Cosa facciamo / What we do

Progetto "Armenia"

Attività di approfondimento sulla cultura armena per la riscoperta del patrimonio culturale europeo  e mediterraneo legato alle origini del cristianesimo.

Intervista rilasciata a Marco Horat, giornalista della Rete Uno della Radiotelevisione svizzera di lingua italiana per la trasmissione "L'Erba del vicino". Interventi di Ambra Garancini, Giorgio Costanzo e Giorgio Cavalleri.

Registrata nell'ottobre 2002 e andata in onda nel marzo 2003.

(scarica il file mp3 dell'intervista - Dim. 6.14 MB)

Organizzazione nel marzo 2003 della tournée italiana del Quintetto Vocale "Luys" di Yerevan specializzato in canti sacri, liturgici e tradizionali della nazione armena (vedi foto).

Le giovani componenti del Quintetto "Luys" (in armeno 'luce'), Hasmik Baghdasaryan, Mariam Mailyan, Mariné Nazaryan, Hasmik Konjoyan, Sofya Konjoyan, esponenti, a loro volta, di un'Associazione culturale armena omonima fondata nel 2002, sono musiciste e concertiste di alta professionalità, con varia esperienza all'estero ma al loro primo contatto con l'Italia. Iubilantes le ha ospitate grazie ai propri soci e ha organizzato per loro una fitta serie di incontri culturali ad alto livello, fra cui quello con il Dipartimento di Studi Euroasiatici dell'Università Ca' Foscari a Venezia e, sempre a Venezia, quello con l'Associazione OM /Centro Studi e Documentazione della Cultura Armena, dove è attivo un centro di musicologia armena unico in Italia. Ha anche organizzato, con il sostegno di altri Enti, una serie di concerti in Como e provincia, a Chiavenna (Sondrio) e a Milano.

(Scarica il file mp3 del brano Ur es Mayr im 'Dove sei Madre mia', canto medievale liturgico della Passione eseguito dal Quintetto "Luys", tratto dall'album Light to the world - ©Luys Cultural Educational Public Organization e-mail: luys@xter.net - Dim. 1,63 MB - Per ulteriori dettagli, scrivete a Mr. Ernst Drayss edrayss@drayss.org o visitate il sito http://www.berlin-co.com/.

Sostegno alla mostra dedicata all'arch. Armen Zarian curata da Arà Zarian.

Organizzazione della mostra "Il genocidio degli Armeni" con le tragiche foto di Armin Wegner (Como, Musei Civici, 2002) in collaborazione con Unione degli Armeni di Italia.

Collaborazione alla presentazione di altre mostre sul genocidio armeno:

  • su richiesta del Comune di Malnate (VA), febbraio 2006
  • su richiesta del Comune di Grandate (CO) , gennaio 2007

Organizzazione della mostra Le "pietre urlanti" d'Armenia realizzata dal Centro Studi e Documentazione della Cultura armena con il supporto e il patrocinio  del Ministero degli Affari Esteri e dell'UNESCO, Division of Cultural Heritage:

  • prima edizione: luglio 2005, Como, ex chiesa di S. Pietro in Atrio, in collaborazione con Ambasciata della Repubblica di Armenia - Roma
  • Riedizione marzo 2007, Cantù, Centro Espositivo Corte San Rocco. Nell'ambito delle manifestazioni di Galliano 2007.  

Viaggi di studio in Armenia, Javakh, Karabagh e Iran Armeno (2004-2007), Armenia storica (Turchia) (2008)

Convegni e conferenze dedicate alla cultura e alla storia armene.

"Armenia" Project

Study and research activities on Armenian culture for the rediscovery of the European and Mediterranean cultural heritage connected to the origins of Christianity.

Interview care of Marco Horat, journalist for Italian speaking Swiss Radio One, for the programme "L'Erba del vicino". Contributions by Ambra Garancini, Giorgio Costanzo and Giorgio Cavalleri. Recorded in October 2002 and broadcast in March 2003.

(download the mp3 file with the interview - Size: 6.14 MB)

Organization in March 2003 of the Italian tour of Vocal Quintet "Luys" di Yerevan from Yerevan, specialized in sacred, liturgical and traditional chant of the nation of Armenia (see photo).

The young members of the "Luys" ('light', in Armenian) Quintet, Hasmik Baghdasaryan, Mariam Mailyan, Mariné Nazaryan, Hasmik Konjoyan, Sofya Konjoyan, also part of an Armenian cultural association founded in 2002, are highly professional musicians and concert performers with a number of experiences abroad, and touring Italy for the first time. Iubilantes was able to give them hospitality thanks to the endeavours of its members, organizing a dense series of high profile cultural meetings, including that with the Department of Eurasian Studies of the Ca' Foscari University in Venice and, again in Venice, with the OM Association /Centre for Studies and Documentation on Armenian Culture, hosting the only Armenian musicology centre active in Italy. With the support of other Institutions, Iubilantes has also organized a number of concerts in Como and its province, in the town of Chiavenna (Sondrio) and Milan.

(Download the file Ur es Mayr im 'Where are you, Mother of mine', a medieval liturgical Passion song by the "Luys" Quintet, taken from the album, tratto dall'album Light to the world- ©Luys Cultural Educational Public Organization e-mail: luys@xter.net - Dim. 1,63 MB - For further information, please write to Mr. Ernst Drayss edrayss@drayss.org or visit http://www.berlin-co.com/.

Support to the exhibition dedicated to Architect Armen Zarian, curated by Arà Zarian.

Organization of the exhibition "The Genocide of Armenians" with the tragically moving photos of Armin Wegner (Como, City Museums, 2002), in co-operation with the Union of Armenians living in Italy.

Collaboration in presenting other exhibitions on the Armenian Genocide:

  • At the request of the Municipality of Malnate (VA), February 2006
  • At the request of the Municipality of Grandate (CO), January 2007

Organization of the exhibition The "screaming stones" of Armenia set up by Centre for Studies and Documentation on Armenian Culture with the support and patronage of the Ministry of Foreign Affairs  and UNESCO, Division of Cultural Heritage:

  • First edition: July 2005, Como, former church of S. Pietro in Atrio, in collaboration with the Embassy of the Republic of Armenia - Rome
  • Revised edition in March 2007, Cantù, “Corte San Rocco” Exhibition Centre. Part of the Galliano 2007 events.  

Study trips to Armenia, Javakh, Karabagh and Armenian Iran (2004-2007), Historical Armenia (Turkey) (2008)

Meetings and Conferences dedicated to Armenian culture and history..