Cosa facciamo / What we do

Progetto "L'arte racconta"

Realizzazione di percorsi di visita animata ai monumenti e agli antichi percorsi rivolti alle scuole materne e dell’obbligo e mirato alla riscoperta e alla valorizzazione del territorio e dei suoi beni culturali ed artistici. Progetto pluriennale con il Gruppo Fata Morgana.

Prima realizzazione: "Tesori d’arte della Valle di Livo".

Le animatrici di Fata Morgana hanno guidato bambini e ragazzi alla scoperta  di questo territorio ricco di storia e di tradizioni attraverso la visita di due suggestive chiese della valle, la quattrocentesca S. Giacomo “vecchia” di Livo a cui si arriva attraversando un antico castagneto, e la secentesca parrocchiale di Peglio dedicata ai Santi Eusebio e Vittore, entrambe ricche di una straordinaria decorazione artistica e note anche per il legame con il fenomeno dell’emigrazione dall’Alto Lario verso Palermo.

- a. s. 2003 con la partecipazione di circa 300 bambini e 50 insegnanti.

- a.s. 2004/05 con la partecipazione di: scuola elementare di Menaggio, Gera Lario, Vercana, l'Istituto "Pessina" di Como, Elementare di Erba, Media di Monteolimpino, Media di Villa Guardia, Media di San Fermo della Battaglia, Elementare di Buccinigo Media di Cisano Bergamasco (LC), Materna di Peglio e molte altre scuole ancora. 

Seconda realizzazione: "Nella Montagna l'Infinito"

Percorsi di valorizzazione del Sacro Monte di Ossuccio

- a. s. 2006-2007: Realizzato con pił di 1000 bambini e 200 adulti/famiglie

 

Terza realizzazione: "La polenta siciliana" e "Ho fatto Palermo"

Spettacoli di valorizzazione del patrimonio delle valli altolariane

a. s. 2007-2008: 227 e 29 febbraio 2008, Cantł, Cantł, Salone Zampese, Cassa Rurale e Artigiana di Cantł - BCC

con la partecipazione di oltre 1000 alunni delle scuole dell'obbligo del Canturino.

Con la preziosa collaborazione e ospitalitą della Cassa Rurale e Artigiana di Cantł - BCC