Cosa facciamo / What we do

La Carta di Toronto per l'Attività fisica (The Toronto Charter for Physical Activity: A Global Call to Action

IUBILANTES promuove con sempre maggiore convinzione iniziative di impatto nazionale ed internazionale, in particolare per quanto attiene a:
1.Promozione della sostenibilitą ambientale e del turismo sostenibile;
2.Promozione della mobilitą dolce a consumo zero del territorio e delle sue risorse;
3.Promozione di /educazione a/ stili di vita sostenibili e rispettosi dei luoghi, della storia e delle culture;
4.Miglioramento della qualitą della vita attraverso attivitą motoria e sportiva adatta a tutte le etą e promotrice di reale "BenEssere"

Per tutto questo IUBILANTES si ispira ai principi della cosiddetta "Carta di Toronto dell'Attivitą Fisica" (The Toronto Charter for Physical Activity: A Global Call to Action)., accordo intrernazionale, o "protocollo globale", attivop dal 2010, che ha come obiettivo azioni individuali/collettive volte a tutelare la salute sociale.

Eccone una importante citazione:

“L’attivitą fisica promuove il benessere, la salute fisica e mentale, previene le malattie, migliora le relazioni sociali e la qualitą della vita, produce benefici economici e contribuisce alla sostenibilitą ambientale. Le comunitą, che per migliorare la salute promuovono l’attivitą fisica, possono ottenere molti di questi benefici offrendo una serie di opportunitą facilmente accessibili nei diversi contesti di vita e di lavoro e per tutte le fasce d’etą. La Carta di Toronto per l’Attivitą Fisica […] invita tutti i paesi, le regioni e le comunitą a sollecitare un maggiore impegno politico e sociale per valorizzare l’importanza dell’attivitą fisica e migliorare la salute di tutti.”(da  The Toronto Charter for Physical Activity: A Global Call to Action-www.globalpa.org.uk)

Una prima applicazione italiana della Carta di Toronto sono le varie iniziative dei GRUPPI DI CAMMINO, promossi dalle ASL; un'altra importante iniziativa č la campagna SALUTEINCAMMINO promossa da CAI PIEMONTE. Vedi qui il volantino ilustrativo.